clientirollingclub@gmail.com
+39 351 5054559
LUN-VEN 9:00 - 13:00 | 15:00 - 20:00
clientirollingclub@gmail.com
+39 351 5054559
LUN-VEN 9:00 - 13:00 | 15:00 - 20:00
Allenarsi con un’amica è più produttivo!
Condividi:

Praticare attività fisica in compagnia è stimolante. Il discorso vale soprattutto per le donne. Parola dei ricercatori del Massachusetts Institute of Technology.

Andare in palestra a volte è un dovere più che un piacere. Trovare la giusta motivazione richiede tanta forza di volontà. Al fine di avere il giusto stimolo basterebbe allenarsi con gli amici. Avere accanto qualcuno pronto a incoraggiare a correre più velocemente, a bruciare più calorie etc., renderebbe fisicamente più attive.
E ciò vale soprattutto per le donne!
A rivelare questo risultato è stato uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications e condotto dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology guidati dal Dottor Christos Nicolaides.

Obiettivo dello studio
L’obiettivo?  Capire come e se le loro performance fossero o meno influenzate da quelle dei rispettivi amici.
Al fine di valutare le conseguenza dell’effetto di “stimolazione sociale”, i ricercatori hanno utilizzato i dati raccolti monitorando quotidianamente, tramite un App per il fitness, 1,1 milioni di runners.

Risultati dello studio: Allenarsi con gli amici rende più attivi.
Ogni ulteriore chilometro corso da un’amica corrisponderebbe a 300 metri extra corsi dalla compagna di allenamento.
Ogni 10 minuti extra da parte di una, corrisponderebbero al prolungamento dell’esercizio fisico per altri 3 minuti da parte dell’altra.
I corridori sono portati a dare il massimo soprattutto quando si trovano a fare i conti con avversari meno prestanti. Ebbene sì, gli individui si impegnano di più. Il desiderio è quello di dimostrare la propria superiorità.

Curiosità:
Ci sono differenze tra Uomini e Donne in relazione a questi risultati
La differenza tra generi c’è e si nota. Gli uomini sono più influenzabili dal supporto sociale per quel che concerne le decisioni in ambito sportivo mentre le donne sono maggiormente motivate dall’autoregolamentazione e dalla pianificazione individuale.
Gli uomini influenzano fortemente gli uomini e le donne influenzano moderatamente uomini e donne. A quanto pare, invece, il gentil sesso non sarebbe influenzato dal genere maschile. Questo può essere dovuto alle differenze di genere nelle motivazioni per l’esercizio e la concorrenza” – ha precisato il Dott. Nicolaides che ha poi aggiunto – “Inoltre gli uomini possono essere più competitivi soprattutto tra loro“.

 

 

Francesca Gaetani  Titolare del Rolling Club Pilates

 

Condividi:
Indirizzo:
Via Rossini, 341 - Rende (CS)
Telefono:
+39 351 5054559
Email:
clientirollingclub@gmail.com